Presentazione

Il Presepe di sabbia illumina il Natale

Dal 2002 la città di Jesolo, nota località balneare in provincia di Venezia, celebra la magia del Natale attraverso un’opera di grande fascino e suggestione che incanta migliaia di visitatori da tutto il mondo: Sand Nativity, il presepe di sabbia.

 

Per la sua realizzazione ogni anno vengono coinvolti alcuni tra i migliori scultori della sabbia a livello internazionale, maestri nel ridare vita all’autentico spirito natalizio, attraverso una forma d’arte che evoca nel pubblico ricordi d’infanzia.

 

Ogni edizione è dedicata ad un tema della società contemporanea e, dal 2004, si sposa anche ad un’iniziativa di solidarietà: ad oggi la generosità dei visitatori ha permesso di contribuire alla realizzazione di progetti umanitari in tutto il mondo con oltre 700 mila euro.

 

Sulla scia del successo riscontrato e grazie alla fattiva collaborazione del Patriarcato di Venezia, nel 2018 Sand Nativity ha spiccato il volo verso un traguardo straordinario: la realizzazione di uno spettacolare presepe di sabbia nel cuore della cristianità, la meravigliosa Piazza San Pietro a Roma. Un presepe che ha incantato milioni di visitatori da tutto il mondo in un’atmosfera pregna di emozione e significato.

 

L’anno successivo, nel 2019, si è svelata una nuova straordinaria edizione del Presepe di Sabbia che ha visto le sculture della Natività esposte a Matera, capitale europea della cultura 2019.

 

Dopo il sofferto annullamento dell’edizione 2020 a causa della pandemia, quest’anno Jesolo Sand Nativity torna a risplendere e a incantare i fedeli e i visitatori nella nuova location in piazza Trieste. “La Sabbia dei Miracoli” è il tema della 19^ diciannovesima edizione del Presepe di Sabbia che si presenterà con un allestimento grandioso e una mostra ricca, fatta di sculture monumentali e scorci prospettici con scenografie dipinte e ulivi, che accompagneranno i visitatori in un percorso emozionale e spirituale unico nel suo genere.

 

La Stella Cometa continua il suo viaggio!